Spedizione gratuita con 21 box di Wafer Fioc. Scopri di più

  • GUIDOLIN FARM - Agronatura

    Mangimi fioccati per
    animali da fattoria

    Mangimi per animali da fattoria e allevanto Mangimi per animali da fattoria e allevanto
Mangime per animali da fattoria senza avena

La gamma di prodotti dedicata agli animali da allevamento è studiata per conciliare le esigenze produttive e supportare il benessere animale con un mangime di qualità, dagli elevati tenori analitici e un concentrato altamente digeribile. Tutte le formulazioni sono ottenute miscelando cereali e leguminose cotti a vapore, per un equilibrato apporto energetico e un alto valore nutritivo delle razioni.

I benefici della termofioccatura dei cereali

La termofioccatura offre molteplici vantaggi come l’aumento della digeribilità e dell’appetibilità degli alimenti, la loro completa sterilizzazione e l’eliminazione dei fattori antinutrizionali. L’utilizzo di mangimi fioccati apporta inoltre un miglioramento del senso di sazietà ed un’ottimizzazione dell’utilizzo di alimenti di basso valore biologico.
  • Trasformazione molecolare dell’amido con miglioramento della digeribilità degli alimenti ed aumento del loro grado d’imbibizione.
  • Modifica dell’aspetto fisico dell’alimento ed aumento del volume con conseguente ingestione più prolungata.
  • Eliminazione dei fattori antinutrizionali.
  • Aumento della digeribilità degli alimenti grazie alla trasformazione dell'amido in destrine
  • Qualificazione sanitaria degli alimenti, sterilizzazione ottimale dei cereali e delle legumonose.
  • Aumento dell’appetibilità delle razioni.
  • Miglioramento del senso di sazietà con aumento dell’insalivazione che migliora il processo digestivo.
Scorri in basso nella sezione "Domande frequenti" per saperne di più.

Domande frequenti

FAQs

Termofioccatura: perchè scegliere i cereali fioccati?
La cottura a vapore e la laminazione dei cereali agiscono sulla struttura chimica e fisica dell’amido, favorendone prima la trasformazione in destrine e zuccheri meno complessi e poi la perdita della struttura cristallina, come risultato del fenomeno di “gelatinizzazione”. Tali trasformazioni comportano un miglioramento della digeribilità degli alimenti ed un aumento del loro grado d’imbibizione (quasi raddoppiato in rapporto al valore del grano secco macinato).
La riduzione delle cariossidi in lamine o fiocchi aumenta il volume dell’alimento, determinandone una ingestione più prolungata. La maggior superficie di contatto con i succhi gastrici, inoltre, ne favorisce la digestione.
La cottura ad una temperatura ottimale rappresenta l’unico strumento che permette di inserire nelle razioni alimentari alcuni cereali o leguminose (soia, sorgo, ecc) i quali, per il loro contenuto di fattori antinutrizionali, risulterebbero altrimenti inutilizzabili.
La digeribilità dell’amido aumenta grazie alla sua trasformazione in destrine. Nel caso del mais, la percentuale passa dal 34% nel cereale macinato all’87% nello stesso cereale fioccato, mentre nell’orzo passa dal 61% all’81%.
Sterilizzazione ottimale dei cereali e delle leguminose, con eliminazione di qualsiasi tipo di batterio e micotossina sviluppati in condizioni di stoccaggio prolungato.
Con importanti vantaggi nell’ottenimento di produzioni ad alto livello.
Con aumento dell’insalivazione che migliora il processo digestivo e concorre a creare il cosiddetto “potere tampone” che è il principale correttivo del pH ruminale.
Termofioccatura processo di lavorazione

Il processo di termofioccatura dei cereali